BENVENUTI !
 

S iamo felici ed orgogliosi di poter presentare anche quest’anno una nuova edizione di Milazzo Classica, iniziativa di grande valore artistico e culturale, che si trasforma in uno straordinario progetto didattico, essendo rivolta anche agli studenti delle scuole: questi ultimi, infatti, assistendo alle repliche mattutine dei vari spettacoli, vengono “educati” all’ascolto della musica ed introdotti in un mondo nuovo, che altrimenti potrebbe restar loro sconosciuto.
Le difficoltà ed i problemi organizzativi non mancano, anzi da un anno all’altro sembrano aumentare inesorabilmente; tuttavia siamo tenaci nel voler proseguire il cammino intrapreso, che fino ad ora ci ha regalato tante soddisfazioni. Innanzi tutto i numeri dicono che le precedenti edizioni hanno fatto registrare un costante aumento di pubblico, specie negli ultimi due anni; in secondo luogo, siamo onorati per i molteplici attestati di stima e di fiducia provenienti da numerosi appassionati di musica milazzesi, che ci incoraggiano ad andare avanti e ci stimolano a fare sempre del nostro meglio.
È con queste premesse che nasce la stagione concertistica “Milazzo Classica 2019”, una serie di dieci spettacoli che si terranno di venerdì, da gennaio a maggio, al Teatro Trifiletti (con inizio alle ore 20.30).
Anche quest’anno il cartellone che abbiamo allestito reca un’impronta internazionale, con la presenza di artisti stranieri provenienti da diversi Paesi e tanti altri musicisti italiani, di valore assoluto, che svolgono anch’essi una brillante carriera in tutto il mondo.
Fra i vari appuntamenti, ci fa piacere segnalare due ricorrenze: il concerto inaugurale (25 gennaio) sarà dedicato ai Beatles, per celebrare i 50 anni dalla loro ultima esibizione pubblica dal vivo, tenutasi sul terrazzo di un palazzo londinese (lo storico evento è conosciuto come “Rooftop concert”); questo spettacolo sarà affidato ad una celebre band, che ci farà rivivere i favolosi Anni Sessanta e ci darà l’impressione non solo di ascoltare, ma anche di “vedere” i Beatles... Un’altra data cui abbiamo voluto dare il giusto risalto è quella dell’ 8 marzo, giorno della Festa della Donna: in quell’occasione si esibiranno quattro artiste (tre soprani ed una pianista), impegnate in un programma molto accattivante, dal titolo “Donne all’Opera”. In effetti ci sembrava doveroso, per par condicio, pareggiare i conti con il concerto tenuto nella scorsa stagione dai tre tenori!
Per quanto riguarda gli altri spettacoli, il cartellone è molto ben articolato e presenta una grande varietà di generi musicali, tali da soddisfare i più svariati interessi del pubblico: si spazierà dal Flamenco alla Musica italiana, dal Classicismo al Jazz, dal Barocco al Rock, dalle Colonne sonore al Tango. Insomma, ce n’è per tutti i gusti!
Crediamo dunque che anche la stagione 2019 abbia tutti i requisiti per essere accolta con grande entusiasmo da parte del pubblico, adulto e studentesco.
È doveroso da parte nostra concludere queste brevi note ringraziando vivamente i Dirigenti scolastici che continuano a sostenere questo progetto, riconoscendone una straordinaria valenza culturale e didattica. Infine desideriamo esprimere la nostra riconoscenza e gratitudine a tutti i prestigiosi operatori economici che, con passione e generosità, contribuiscono a tenere in vita la splendida realtà di Milazzo Classica.
 

Elvira Foti
Roberto Metro

 
 
In collaborazione con

Compagnia Teatrale "Milazzo 2010"