ARTISTI  E  PROGRAMMI
 

Concerto precedente
 

   VENERDÌ 10 MAGGIO  -  Teatro Trifiletti, ore 20.30   
 
TRIO PORTEÑO
Gennaro Minichiello (violino)
Giovanna D’Amato
(violoncello)
Pasquale Coviello
(fisarmonica)

CELESTE REY - SEBASTIAN NIEVA
(ballerini)

Trio Porteño TRIO PORTEÑO - Costituitosi nel 1992, è formato da musicisti che si sono perfezionati con illustri maestri quali F. Ayo, R. Brengola, B. Giuranna, C. Schiller, P. Vernikov, I. Grubert, M. Varshavskij.
Affermatisi in numerosi Concorsi Nazionali e Internazionali, i componenti del gruppo si sono sempre distinti per le brillanti doti tecniche ed espressive che li hanno portati ad esibirsi presso importanti Istituzioni Concertistiche in Italia e nel mondo (Germania, Francia, Spagna, Repubblica Ceca, Turchia, Stati Uniti, Corea del Sud). Fra gli artisti con i quali hanno collaborato figurano Maxence Larrieau, Pierluigi Camicia, Maria Dragoni, Darko Brlek, Andrea Bacchetti, Claudi Arimany, Ramzi Yassa, Bruno Canino. Numerose sono anche le collaborazioni con personaggi del mondo del cinema e del teatro come Giancarlo Giannini, Riccardo Scamarcio, Michele Placido, Alessandro Haber, Rocco Papaleo, Massimo Venturiello. Il loro repertorio spazia dai classici e romantici europei agli autori americani e sudamericani.

 

GENNARO MINICHIELLO - Allievo del M° Umberto Spiga, si è diplomato con il massimo dei voti in violino presso il Conservatorio “D. Cimarosa” di Avellino e in viola presso il Conservatorio “G. Martucci” di Salerno. Successivamente si è perfezionato con maestri di fama internazionale quali Waiman, Giles, Vernikov, Grubert.
Vincitore della XVIII Rassegna Nazionale “Città di Vittorio Veneto”, ha fatto parte dell’Orchestra della RAI, del Teatro Petruzzelli e di altri importanti Enti lirici e sinfonici. Solista e spalla in varie Orchestre da camera, è stato invitato ad esibirsi presso prestigiose Istituzioni Concertistiche in Europa e negli Stati Uniti.
All’attività concertistica affianca quella didattica: attualmente è docente di violino e viola presso il Liceo Musicale “Alfano I” di Salerno.

 

GIOVANNA D’AMATO - Si è diplomata al Conservatorio “L. Refice” di Frosinone ed in seguito si è perfezionata con maestri di fama internazionale. Inoltre ha conseguito la Laurea in Lettere con il massimo dei voti e la lode presso l’Università degli Studi della Basilicata, discutendo una tesi sui “Salotti musicali a Napoli nell’Ottocento”. Presso la stessa Università, ha seguito il Master di I Livello in Teoria e Prassi della Musica Antica.
Ha fatto parte dell’Orchestra della RAI, dell’Orchestra femminile Europea e di altri importani Enti lirici e sinfonici.
Come componente del Quartetto Meridies, è stata invitata ad esibirsi presso importanti Istituzioni Concertistiche in tutto il mondo: Stati Uniti (Carnegie Hall di New York), Corea del Sud, Germania, Rep. Ceca, Francia, Spagna...
È docente di musica d’insieme per strumenti ad arco presso il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari.

 

PASQUALE COVIELLO - Fisarmonicista, compositore e arrangiatore, ha vinto numerosi concorsi tra cui: “Campione Italiano 1998”, Precampionato Mondiale di fisarmonica “Repubblica di San Marino 1999”, “Premio Nestor di Frosinone”.
Viene regolarmente invitato in Italia e all’estero a tenere Seminari e Master Class sulle tecniche avanzate dello strumento. Componente di giuria di numerosi concorsi per Fisarmonica, è testimonial della Beltuna, tra le più importanti case produttrici italiane di fisarmonica e della Midi Musictech.
Svolge intensa attività concertistica in Italia e all’estero: in Germania (Musikmesse di Francoforte), Danimarca, Belgio, Olanda, Portogallo.
Fisarmonica solista della Fisorchestra Città di Osimo, dell’Orchestra Sinfonica Lucana e dell’Orchestra Demo Morselli, ha al suo attivo 3 CD che vanno dal Tango argentino al repertorio classico. Ha pubblicato diversi brani per la Berben, la Wurzburgen, la Musicomania Editoriale e la Barvin. Diverse le presenze sul video sia per la Rai che per Mediaset; ha partecipato di recente alla realizzazione di un cortometraggio sulla fisarmonica, girato a Castelfidardo, che verrà trasmesso da Rai International.

 

Celeste Rey e Sebastian Nieva CELESTE REY e SEBASTIAN NIEVA - Ballano il Tango dal 1999 e sono in coppia dal 2007. Si sono formati con grandi figure del Tango Argentino come Roberto Herrera, Sabrina e Ruben Veliz, Miguel Angel Zotto e altri nomi celebri.
Già nel 2009 sono stati finalisti al Campionato Mondiale di Tango di Buenos Aires.
Hanno fatto parte della compagnia dell’artista internazionale Juan Carlos Copes.
Nel 2010 hanno partecipato come ballerini professionisti di Tango a diversi show argentini, a Buenos Aires: Taconeando, La Ideal, Bocatango, 36 Billares e l’Academia Nacional del Tango.
Nel 2010 sono stati invitati in Giappone come insegnanti e artisti dell’Accademia “Destino Tango” di Nagoya, esibendosi anche ad Osaka, Kyoto e Kobe.
Nel 2011 sono stati maestri ufficiali e artisti della compagnia “Imperio Tango” di Tokyo.
Dopo essere tornati in Argentina, sono stati scritturati come Artisti della Compagnia “Tango&Tango” di Buenos Aires.
Hanno fatto parte dello staff dei maestri al Secondo Encuentro Federal di Tango, con artisti internazionali quali Alberto Podestà, Guillermo Fernandez e Ruben Juarez.
Nel 2013/14 varcano le frontiere europee, esibendosi in Italia, Francia, Belgio, Portogallo, Macedonia, Spagna, Olanda, Germania e Svizzera.
Attualmente partecipano a prestigiosi “Tango Festival” e “Workshops” in diverse città europee.

 

PROGRAMMA

 

"Viva el Tango"

 
  A. PIAZZOLLA: Adiós Nonino  
 
  C. GARDEL: Por una cabeza  
 
  A. PIAZZOLLA: Tango estudio n. 3

Chiquilin de Bachin

Ave Maria

Violentango

Meditango

Tanguedia

Escualo
 
 
  R. GALLIANO: New York Tango  
 
  A. PIAZZOLLA: Invierno Porteño

Oblivion
 
 
  R. GALLIANO: Tango pour Claude  
 
  A. PIAZZOLLA: Libertango  

 

 
In collaborazione con

Compagnia Teatrale "Milazzo 2010"